Tag

, , , , ,

LE BALENE DELLA GROENLANDIA DELL’OVEST IN VELIERO, PRIMAVERA 2013

Questo slideshow richiede JavaScript.

Crociera da 8 giorni, 7 notti in livello veliero

COD: OCNremb3

IN ITINERARIO: Copenhagen, Kangerlussuaq, Nuuk, Maniitsoq, Groenlandia, Danimarca

INFORMAZIONI BASE DEL VIAGGIO

Crociera sul Rembrandt van Rijn, un bellissimo veliero olandese, ideale per l’avvistamento delle balene e per esplorare le coste con racchette da neve. Ottime opportunità di avvistamenti di fauna selvatica sia in mare che nelle escursioni a terra.

Copenhagen, Kangerlussuaq, Nuuk, Maniitsoq, Groenlandia, Danimarca

PROGRAMMA:

Queste crociere polari sono effettuate su un meraviglioso veliero olandese (il Rembrandt van Rijn).
Includono la pensione completa e le escursioni a terra (in media due al giorno). Le crociere hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica. Le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano – tranne su qualche partenza speciale – e la lingua piú diffusa a bordo e l’inglese.

P R O G R A M M A

1 ° giorno – Copenhagen in aereo Kangerlussuaq in aereoManiitsoq
Arrivo a Maniitsoq da Kangerdlussuak in aereo charter (volo non incluso nel costo viaggio).
La città si trova su un’isola alla foce di un fiordo circondato da cime di oltre 2000 m. Il porto di Maniitsoq è privo di ghiaccio dalla tarda primavera a inizio inverno. È una comunità in cui la pesca e la caccia sono la spina dorsale dell’economia. C’è un museo che illustra la storia e la cultura regionale. Imbarco e nel pomeriggio inizio della navigazione in un tratto di mare dove sono frequenti gli avvistamenti del grande Capodoglio.

2° giorno, in auto
Si raggiungono le acque ad est di Hamborgerland per godere dei fantastici paesaggi del fiordo di Sermilinguaq. La zona di Maniitsoq è scenario selvaggio e le cime delle montagne si affiancano ai ghiacciai che arrivano fino al mare. Si sbarca per effettuare lunghe passeggiate con le racchette da neve per esplorerare i pendii più bassi e più vicini al mare. Si getta l’ancora nel fiordo di Appamiut Kangerluarsuat dove si passa la notte in rada.

3° Giorno, in auto
Si naviga verso lo sbocco dell’Evighedsfjord, dove spesso si avvistano le megattere. Si prosegue nel fiordo costeggiando il grande fronte glaciale che vi si affaccia, circondati tra le cime più alte del grande continente di ghiaccio

4° Giorno, in auto
Sbarco a Sydbay (Ukivik) per visitare il villaggio fondato dai cacciatori di balene del 18°, dove i locali inuit si incontravano con i cacciatori europei per negoziare e vendere i pellami e selvaggina sulla bella spiaggia di sabbia. Si sbarca anche a Isortoq, dove sono conservati gli antichi resti delle abitazioni della cultura Thule. Ottime possibilità di avvistamento della renna al pascolo.

5° Giorno, in auto
Si raggiunge l’imbocco della famosa baia di Disko, con le sue acque ricche di pesce, in grado di attrarre sia gli uccelli marini che le balene. In questa zona ci si aspetta il maggior numero di avvistamenti di grandi cetacei che nuotano circondati da enormi blocchi di ghiaccio alla deriva.
In serata si raggiunge la Fortune Bay dove si getta l’ancora e dove si sbarca per visitare l’Engelsmandens Haven, una singolare area termale.

6° giorno, in auto
Giornata dedicata al whale watching, in una zona particolarmente frequentata dalle balene.
Si naviga a sud di Godhavn e nel pomeriggio si raggiunge l’imbocco dell’Isfjord Jakobshavn con i sui enormi icebergs alla deriva.

7° Giorno, in auto
Altra giornata dedicata all’avvistamento delle balene della Groenlan, quando si naviga attraverso il fronte glaciale di Jakobshavn, a nord della riserva naturale Grønne Ejland a Ejlands Hunde, dove si trova un piccolo insediamento groenlandese di cacciatori e dove sono conservati i resti di vecchie abitazioni della cultura Thule (che risale al 11 ° secolo) e le tombe dei cacciatori di balele europei del 18 ° secolo.

8° Giorno, Aasiaatin aereoKangerlussuaqin aereoCopenhagen
Si sbarca ad Aasiaat, un insediamento che risale al 17° secolo nato come stazione baleniera allo sbocco della Baia di Disko. Il suo porto è privo di ghiaccio dalla tarda primavera a inizio inverno. In mattinata sbarco e volo charter per Kangerlussuak, proseguimento con volo di linea per Copenaghen (voli non inclusi nel costo viaggio).

N.B. 
Il programma è molto indicativo. Itinerari, rotta e programmi verranno stabilite ogni giorno in base alle condizioni meteo-marine;

Scheda prezzi sul viaggio LE BALENE DELLA GROENLANDIA DELL'OVEST IN VELIERO, PRIMAVERA 2013 CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AL VIAGGIO
quote individuali per la sola crociera (voli non inclusi):

Tripla esterna 1.950 €
Doppia interna 2.150 €
Doppia esterna 2.350 €

Non incluso il passaggio aereo: contattateci per la quotazione.
Quota Iscrizione e coperture assicurative: 150 € circa (in funzione del prezzo totale)
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.
Scheda prezzi sul viaggio LE BALENE DELLA GROENLANDIA DELL'OVEST IN VELIERO, PRIMAVERA 2013 NOTE IMPORTANTI

Note Generali: Tariffe individuali in cabina doppia/tripla; In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia; Possibilità di abbinamento in cabine doppie con altri passeggeri purché dello stesso sesso.

Incluso: Il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario; tutti i pasti a bordo inclusi snacks, caffè e tea; tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma ; assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; trasferimenti da e per gli aeroporti esclusivamente per chi utilizza i voli segnalati per ogni partenza; Oneri, tasse portuali e di imbarco

Non Incluso: Qualsiasi passaggio aereo, i pernottamenti prima e dopo la crociera, i trasferimenti da e per gli aeroporti (quando non previsti), l’ottenimento del visto consolare se necessario, tasse aeroportuali e governative, copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!), pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

——–

L’armatore impone penalità di cancellazione:
Fino a 60 giorni prima della partenza: 10 % del prezzo totale
da 59 a 30 giorni prima della partenza: 30 % del prezzo totale
da 29 a 15 giorni prima della partenza: 45 % del prezzo totale
da 14 a 6 giorni prima della partenza: 75 % del prezzo totale
da 5 giorni prima della partenza : 100% del prezzo totale
——–

Itinerario: deve essere considerato come molto generico.
I programmi possono essere variate dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica. La flessibilità nei programmi è fondamentale per le spedizioni artiche. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e facse orarie di sbarco saranno sempre pianificate con l’AECO prima dell’inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra, passeggiate guidate per scoprire la fauna selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l’avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.
————

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
· Zainetto da utilizzare durante le escursioni
· Un paio di scarpe da trekking
· Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
· Un berretto di lana
· 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
· Calzamaglia di lana
· 1 caldo maglione di lana
· Calze di lana
· 2-3 cambi di abiti per l’interno
· Occhiali da sole
· Articoli da toilette
· 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
· 1 Binocolo
· macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
· 1 paio di pantofole
· 1 paio di stivali di gomma
· crema solare
· pillole per il mal di mare.

POSSIBILITÀ’ ED ESTENSIONI:SPECIALE SNOWSHOES – HIKE, NESSUN SUPPLEMENTO
Prevede l’utilizzo di racchette da neve durante escursioni a piedi.
Durante le prime partenze della stagione (Aprile e Maggio), c’e’ ancora tanta neve che copre le valli e le alture della Groenlandia. Si organizzano quindi escursioni con le racchette da neve che sono facili da usare e che non richiedono specifiche competenze tecniche. Con l’uso delle racchette è più facile e più sicuro di camminare su superfici coperte dalla neve. Le racchette da neve saranno disponibili per tutti. Si adattano a tutte le dimensioni e possono essere utilizzate anche sugli stivali di gomma. Le escursioni con le ciaspole non prevedono costi o supplementi.

INFORMAZIONE E PRENOTAZIONE: INFO@AITMITALIASERVICES.COM

Annunci