Tag

, , , , , , ,

2013-03-24_022055

Gli incanti della natura si susseguono rapidi uno dopo l’altro. Un pieno di natura forte e talvolte aspra attraverso le lande d’Islanda ed i suoi mille volti: ghiacciai e vulcani, fiumi e laghi glaciali, sorgenti calde, solfatare, cascate che spuntano dagli arcobaleni, si alternano duettando tra verdi pascoli e vallate immense bruciate dalla lava. Benvenuti in Islanda!

Partenze

Partenze 2013:
luglio: 06, 24
agosto: 10

Durata: 8 giorni / 7 notti
Accompagnatore in lingua italiana

Programma di viaggio

1° giorno – Reykjavik
Arrivo a Reykyavik, capitale dell’Islanda. Pernottamento in hotel 4 stelle.

2° giorno – Reykjavik – Borgarfjordur – Holar Capitale d’Islanda-sorgente calda-fauna e storia islandese-fattorie ed assaggio prodotti tipici
Prima colazione. Breve visita della città di Reykjavik per poi proseguire verso nord. Attraversiamo l’area di Borgarfjordur dove ci fermiamo ad ammirare la sorgente calda più grande d’Islanda chiamata Deildartunguhver. Poi visitiamo la fattoria Háafell con assoggio di prodotti locali. Continuiamo verso le coste della baia Hunafloi. Sosta alla fattoria Gauksmýri per una breve presentazione del cavallo islandese. Successivamente sosta e ingresso al museo folcloristico di Glaumbær per poi proseguire verso Holar, antico sito arcivescovile, per il pernottamento.

3° giorno – Trollaskagi – Akureyri Museo delle aringhe – escursione per l’avvistamento delle balene – birreria – capitale del nord
Prima colazione. La giornata di oggi dedicata alla penisola di Trollaskagi nel nord Islanda,una delle aree più montuose in Islanda. A Siglufjordur ci immergiamo nella storia dello sviluppo islandese tra il 1867-1968 grazie all’industria ittica e soprattutto alla lavorazione dell’aringa. Visita al museo con assaggio di prodotti locali. Continuiamo poi per Olafsfjordur, dove effettuiamo un’escursione in barca per l’avvistamento delle balene. Successivamente visita di una birreria del luogo con assaggio. Proseguiamo verso Dalvik e poi Akureyri per il pernottamento.

4° giorno – Myvatn – Dettifoss – Akureyri Cascata “degli Idei” – bizzarre formazioni vulcaniche – Fenomeni geotermici – Ricca avifauna – Cascata più potente in Europa
Prima colazione. Una giornata intera dedicata alla visita dell’area del Lago Mývatn, un paradiso naturalistico che raccoglie innumerevoli fenomeni vulcanici tutti a poca distanze gli uni dagli altri. Tra le sue suggestive attrazioni vi sono gli pseudocrateri di Skútustaðagígar, le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la pittoresca zona di Námaskarð/ Hverarönd con le sue sorgenti bollenti, ricche di argilla. Successivamente visitiamo la cascata Dettifoss, la cascata più potente d’Europa.  Rientro ad Akureyri per il pernottamento.

5° giorno – Egilsstaðir – Fiordi dell’Est – montagne scoscese – pittoreschi fiordi
Prima colazione. Da Mývatn si va verso Egilsstaðir e si raggiungono i famosi Fiordi dell’Est dove imponenti montagne precipitano nel mare, mostrando rocce spoglie levigate dalla forza del vento e dell’acqua. Si attraversano piccoli paesi di pescatori. Cena e pernottamento nell’area.

6° giorno – Hofn – Kirkjubæjarklaustur Campi di lava – Parco Nazionale più vasto in Europa – Laguna glaciale e iceberg – Ghiacciaio più grande in Europa
Prima colazione. Visitiamo la laguna glaciale di Jökulsárlón dove grandi e piccoli iceberg vagano galleggiando sulle quiete e profonde acque della laguna. Continuiamo verso il Parco Nazionale di Skaftafell, un’oasi verde incastonata ai piedi del Vatnajökull, il ghiacciaio più grande d’Europa. Attraversiamo le pianure desertiche di Skeiðarársandur fino al villaggio di Kirkjubæjarklaustur per la cena e il pernottamento nell’area circostante.

7° giorno – Circolo d’Oro – Reykjavik Nere spiagge – Suggestive cascate – Colonie di uccelli marini – Area geotermale – Geyser – Parco nazionale e patrimonio mondiale dell’UNESCO
Prima colazione. Attraversiamo il campo lavico di Eldhraun (prodotto nell’anno 1783 dalla tremenda eruzione del vulcano Laki) seguito dalle distese di Mýrdalssandur giungendo a Reynishverfi, con la sua splendida spiaggia di sabbia completamente nera, da dove possiamo ammirare da vicino l’oceano Atlantico. Sosta alle cascate Skógafoss e Seljalandsfoss. Continuiamo verso Gullfoss (la “Cascata d’oro”) e successivamente visitiamo le sorgenti calde di Geysir, dove ammiriamo i getti d’acqua bollente e vapore di Strokkur. Rientro a Reykjavík, dopo una sosta al Parco Nazionale di Þingvellir, di grande valore storico e geologico. Pernottamento in hotel 4 stelle.

8° giorno – Reykjavik
Prima colazione in hotel. Termine dei servizi.

Prezzi

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE DA REYKJAVIK
Eur 1.695.- quota adulto in camera doppia
Eur 2.150.- quota adutlo in camera singola

La quota comprende:

  • sistemazione: 2 notti in hotel 4 stelle, 5 notti in alberghi di categoria turistica (camere sempre con servizi privati)
  • trattamento base di pernottamento e prima colazione
  • 3 cene durante il tour (escluso a Reykjavik e Akureyri)
  • 2 pranzi a due portate
  • accompagnatore parlante italiano (durante i 6 giorni di tour)
  • pullman granturismo idoneo al percordo
  • visite, escursioni ed ingressi come da programma: avvistamento balene, cavallo islandese alla fattoria Gauksmýr
  • ingressi: Museo Folcloristico Glaumbaer, alla Fattoria Háafell con assaggi, al Museo delle Aringhe con assaggi
  • assicurazione Viaggio Elvia Interassistance medico/bagaglio.

La quota non comprende:

  • bevande, mance ed extra di carattere personale;
  • tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.

Nota: a causa della variabilità delle condizioni stradali e meteo, ci riserviamo il diritto di modificare gli itinerari senza preavviso qualora tecnicamente necessario.

INFO E PRENOTAZIONE: INFO@ATMOSPHERAITALIA.AITMITALIASERVICES.COM

Advertisements