Tag

, , , , , , ,

Abbiamo pensato di proporre alcune uscite nel periodo autunnale, con itinerari al di sotto dei 2500 metri e tutti caratterizzati da una scelta di percorsi in gran parte nel bosco tra borgate, vecchie baite, miniere, alla scoperta di colori e sapori, talvolta dimenticati, dell’autunno.

Miniere di talco e cave di marmo nel vallone di Prali

Domenica 27 ottobre 2013

Una gita nel vallone di Prali, su un percorso che si snoda tra boschi di larice e praterie passando accanto a vecchie miniere, cave di marmo, per raggiungere la vetta di Rocca Bianca, sul confine del parco naturale provinciale di Conca Cialancia, da cui si gode un splendido panorama su quasi tutta la Val Germanasca.

Gita di grande interesse, non eccessivamente impegnativa, in ambiente di media montagna.
Di particolare importanza la flora e la fauna molto ricche e la presenza del lago di Envie.

 

Ritrovo alle ore 8,30 a Prali Ghigo neila Piazza del Comune. Con mezzi propri si raggiunge la borgata Indiritti dove si lasciano le auto (10 min).

Trekking dei Meleze

Domenica 3 novembre 2013
L’autunno nella valle della Clarèe si presenta con il colore giallo e rosso vivo dei larici che perdono le foglie (meleze in francese) in contrasto con i pini e che mantengono il loro colore verde il tutto sotto un terso cielo autunnale. L’itinerario della durata di una giornata su un facile sentiero di fondovalle completamente immerso nella natura che costeggia il fiume Clarée, ed attraversa praterie e cascate (fra cui quella spettacolare di Fontcouverte): al ritorno verso le ore 16 merenda sinoira presso la brasserie du Chevalier Barbu a Névache.

Ritrovo alle ore 8,00 a Bardonecchia nei pressi di Campo Smith di fronte all’Hotel Rivè . Con mezzi Propri si raggiunge Ville Haute nel comune di Nevache (30 min).Di qui si prosegue per l’alta valle (15 min).

Sentiero balcone sulla Val Germanasca

 Domenica 27 ottobre 2013
SeIl percorso si snoda sulla destra orografica del torrente Germanasca e, partendo dalla borgata Peyrone a 1.420 metri di quota, ci porta attraverso un bosco rado di conifere alle praterie dell’Alpe e di qui al Colle Clapier (2006 m)da cui si gode il panorama della Val Germanasca speculare rispetto a quello che si gode da Rocca Bianca, sul Gruppo Cristalliera in Val Chisone e sul vallone di Bourcet…

 Ritrovo alle ore 8,30 presso la Crotto d’Pellenc nel Comune di Perrero.

Boschi, funghi e frutti dimenticati

 Domenica 17 novembre 2013
Una gita in  mezzo al bosco tra borgate, alpeggi e colori autunnali alla scoperta di frutti dimenticati, funghi, chiesette e vecchie scuole.
Seguendo per un tratto il Sentiero di Valle, raggiungiamo una baita isolata in mezzo ad un bosco, saliamo verso vecchi alpeggi, lungo un percorso che ci porta ad incontrare il mondo del sottobosco, saliamo fino alla cresta che fa da spartiacque tra la val Chisone e la Val germanasca, per poi ridiscendere verso il punto di partenza, dove avremo modo di visitare la chiesetta della Visitazione ed un mulino attivo fino a metà degli anni ’80

Ritrovo alle ore 8,30 a Vrocchi, Perrero nei pressi del lavatoio

Novità e aggiornamenti

La cometa Ison

Sta per arrivare e, anche se sembra che non sarà così luminosa come annunciato, stiamo organizzando alcune uscite notturne in occasione del suo passaggio. Al momento ha appena superato l’orbita di Marte. Le escursioni che, a seconda dell’innevamento, potrebbero prevedere l’uso delle racchette da neve, dovrebbero svolgersi tra la seconda metà di novembre ed il mese di dicembre. Stiamo valutando anche la possibiltà di organizzare una cena in rifugio o struttura analoga dopo l’escursione.

Il fascino del Grande Nord

Se desiderate vivere l’avventura del grande nord con i cani da slitta, in un ambiente in un ambiente magico nelle Alpi francesi a due ore di auto da Torino, sappiate che a fine gennaio 2014 potrete effettuare il“battesimo” alla guida dei cani da slitta,nella valle di Nevache, con quattro equipaggi  condotti da musher esperti che vi insegneranno la conduzione della slitta con i cani.
Il tutto in una valle selvaggia, la valle di Nevache (valle della Clarée), a pochi chilometri dall’Italia, in un paesaggio incantevole con montagne ricoperte di larici, vecchie case in legno e pietra, ricoperte di scandole.La valle e il suo territorio immenso (Nevache con i suoi 24.000 ettari è uno dei più grandi comuni di Francia, più del 30 % dell’intero dipartimento delle Hautes Alpes anche se conta solamente 300 abitanti) in cui la natura da il meglio di se stessa, cime innevate e ampi panorami.
Grandi spazi non urbanizzati a due ore di automobile da Torino: un miracolo che pochi conoscono da scoprire, con itinerari che danno il sapore e il respiro del grande nord e, in certi tratti ricordano gli spazi del Canada.
Programma
Arrivo a Nevache: alle ore 9,00
Dopo una breve presentazione dell’attività, degli equipaggi “canini” e le istruzioni di base, un primo gruppo di quattro persone farà l’escursione con i cani, quattro slitte, mentre altre quattro si avvieranno lungo il percorso. Giunti a metà salita, si effettuerà il cambio degli equipaggi che guideranno le slitte fino al termine della salita. Nel percorso di discesa si invertiranno le parti. Nel pomeriggio i rimanenti membri del gruppo ripeteranno l’esperienza.

Pranzo del  Sabato
Primo e dolce, bevande escluse

Cena del Sabato
Verso le ore 21 Grande Raclette presso la brasserie du Chevalier Barbu a Nevache. In caso di intolleranza ai formaggi è opportuno segnalarla al momento della prenotazione per menù alternativo. Bevande escluse

 Domenica
La domenica avremo la possibilità di ciaspolare, passeggiare, fare sci di fondo o prendere il sole, e poi dopo uno spuntino, nel primo pomeriggio, dirigerci in tardo pomeriggio verso casa.Prezzi e condizioniDATE DELL’ESCURSIONE

25 e 26 gennaio 2014

1e 2 febbraio 2014

8 e 9 febbraio 2014

Prezzo a persona: € 165,00
n° minimo di partecipanti: 
10 persone
n° massimo: 16 persone

La quota comprende 
Pernottamento e prima colazione in albergo a Nevache, (in camere doppie o triple)
escursione con cani da slitta,
Escursione Guidata con le racchette da neve,
Pranzo e cena del sabato presso la brasserie “Au Chevalier barbu”. (bevande escluse)
La quota non comprende 
il noleggio delle racchette da neve (5,00 €), l’eventuale assicurazione, le bevande ai pasti, il Trasferimento a Nevache e l’eventuale pranzo della Domenica
NB: nel caso le escursioni con i cani si effettuasse la domenica il pranzo sarà incluso, nel qual caso sarà escluso quello del Sabato.

IMPORTANTE
E’ NECESSARIO PRENOTARE L’ESCURSIONE
ENTRO E NON OLTRE 19 OTTOBRE 2013

info e richieste: info@atmospheraitalia.eu

Annunci