Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

Itinerario: Hanoi / Baia di Halong / Danang / Hoi an / Hue / Saigon

Informazione base del viaggio:

Viaggio a partenza individuale e tour di gruppo con guida in italiano. Partenza ogni domenica da Roma. Itinerario che si snoda tra le mete più significative del paese.

Programma:

1° Giorno: Roma – Bangkok

Partenza da Roma Fiumicino con volo di linea per Bangkok.

2° Giorno: Bangkok – Hanoi

Arrivo a Bangkok, cambio aereo e proseguimento per Hanoi con volo di linea. Arrivo e trasferimento in albergo. Mezza giornata alla visita dei più classici luoghi della capitale del Vietnam “Culturale”. Passando davanti all’imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’ Indochina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Il Van Mieu, il Tempio confuciano della scrittura, fu la prima antica Università asiatica e risale al 1070. Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l’isolotto del tempio nella Montagna di Giada. La giornata si conclude con circa un’ora di sogni con il Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Cene in ristorante tipico.

3° Giorno: Hanoi – Baia di Halong

Trasferimento ad Hanoi ad Halong Bay. Durante il tragitto sosta in un centro di esposizione della locale produzione di sete, ceramiche e sculture in pietra. La visita di baia di Halong, chiamata da molti l’ “Ottava Meraviglia del Mondo” si effettua con una tradizionale giunca in legno, accuratamente restaurata, che si addentra tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere entro le quali si aprono grotte ove stalattiti e stalagmiti disegnano straordinari e sorprendenti scenografie. Pranzo, cena e pernottamento a bordo.

4° Giorno: Baia di Halong – Hanoi – Danang – Hoi An

Mattinata ancora dedicata alle visite delle infinite attrattive della baia di Halong. Brunch a bordo. Rientro in porto e sbarco. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi e volo per Danang e di qui Hoi An.

5° Giorno: Hoi An – Danang – Hue

Mezza giornata alla visita di Hoi An in Cydo. Percorrendo le suggestive vie su cui si affiancano decine e decine di botteghe, negozi, boutiques e gallerie d’arte e si raggiunge il delizioso Ponte Giapponese per poi visitare un tempio della ricca comunità cinese da cui si prosegue entrando nell’antica casa di un potente mercante dei secoli passati. Si conclude il tour nella fabbrica della seta dove tra mille tentazioni all’acquisto i viaggiatori più raffinati possono farsi confezionare eleganti abiti su misura. Visita del prezioso Museo Cham di Danang, costruito nel 1916 dall’ecole francaise d’Extreme-Orient e recentemente ampliato e ristrutturato. Nelle sue sale si scoprono i capolavori di statuaria cham che vanno dal VII al XIV secolo. Si prosegue poi per il massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo o dei “Cinque elementi naturali” e l’Acqua o Thuy son, è la più sacra fra le montagne. Ai suoi piedi, nel villaggio di Dong Hai, centinaia di famiglie si dedicano ancora alla vecchia arte di lavorazione della pietra. Da una breve scalinata in pietra si sale a mezza costa dove, addossata alla parete rocciosa, ai tempi dell’Imperatore Minh Mang venne costruita la Linh Ung Pagoda, uno dei più venerati luoghi di culto della regione. Trasfetimento a Hue. Pranzo in ristorante tipico.

6° Giorno: Hue – Saigon

Giornata dedicata alla visita di Hue. Gli imperatori Nguyen fecero edificare la poderosa Cittadella al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica cinese. La visita prosegue risalendo la valle del Fiume dei Profumi per raggiungere i Mausolei Imperiali di Tu Duc e Khai Dinh.  Si visita poi la Pagoda della Dama Celeste, la Thien Mu, situata sulla sponda sinistra del Huong Giang, il Fiume dei Profumi, per finire con una piacevole passeggiata fra i banchi del grande mercato di Dong Ba. Trasferimento in aereoporto  per il volo di linea per Saigon. Arrivo a Saigon e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante tipico.

7° Giorno:  Saigon

Mezza giornata di visita di Cu Chi, la famosa cittadella sotterranea dei Vietcong che riuscirono a creare sotto terra una incredibile rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 chilometri di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane. Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici. Durante il tragitto per Saigon è doverosa una sosta tra le ricche risaie in una azienda familiare di “piadine” di farina di riso e nelle preziose piantagioni di alberi della gomma che furono impiantate dai Francesi all’inizio del secolo scorso. Nel pomeriggio, mezza giornata di visita nel cuore di Saigon che ha inizio con il War Remnants Museum, che potremmo tradurre con “Museo dei ricordi che restano oggi della guerra”. Dopo una doverosa sosta nella piazza dove il periodo coloniale rivive nell’edificio delle Poste disegnato da Gustave Eiffel e nella neogotica cattedrale di Notre-Dame, si visita il piu’ alto luogo sacro del culto taoista la chua Ngoc Hoang, la pagoda dell’ Imperatore di Giada, il cui arredo interno, le decorazioni, la statuaria, i simboli dell’ autoritá delle divinitá sono di una ricchezza sorprendente, appena velata dalle nuvole di fumo che salgono dalle candele e dagli incensi. Si prosegue poi assaporando lo shopping nella vivace zona commerciale che va dalla via Dong Khoi, la “Rue Catinat” dei coloni francesi, alla piazza del grande mercato Ben Thanh. Pranzo in ristorante tipico.

8° Giorno: Saigon – Bangkok – Roma

Prima colazione in albergo.Mattinata a disposizione. Pranzo libero.Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Bangkok. All’arrivo cambio di aereo e proseguimento per Roma con volo di linea.

9° Giorno: Roma

Arrivo a Roma di prima mattina

Condizioni partecipazione al viaggio:

Prezzi per persona – minimo 2 persone. Validi dal 01/11/2013 al 20 /10/2014 (da riconfermare in base alla disponibilità dei voli).

In doppia a partire da 1840 Euro (escluse tasse aeroportuali + 420 Euro circa)

Riduzione Tripla: nessuna

Supplemento Singola: 320 Euro

DA CONSIDERARE ANCHE: Quota iscrizione pratica: 20 Euro, Assicurazione Med/Bag/Annull: 47 Euro circa.

La quota include:

Voli di linea in classe economica. 6 notti di pernottamento negli alberghi previsti. Mezza pensione bevande escluse. Guida in italiano. Tutti i trasferimenti, escursioni e visite in auto/minibus. Ingressi ai musei e siti.

La quota non include:

Il visto d’ingresso. Bevande durante i pasti. Mance per la guida e l’autista. Biglietti per macchine fotografiche e telecamere nei siti, musei e templi.

Alberghi Previsti:

ad Hanoi -Melia Hanoi

a Hoi An – Life Heritage Resort

a Hue – Indochine Palace

a Saigon – Moevenpick

Possibilità ed estinzione:

Itinerario completamente personalizzabile.

info e prenotazioni: info@atmospheraitalia.eu

Annunci