Tag

, , , , ,

Bookmark and Share

ns. Rif. METOUR/14

Al cuore della meta….Cina!

Voli di linea Cathay Pacific da Milano. Partenze di gruppo con guida parlante in inglese. Tour di 13 giorni e 10 notti in pensione completa.

Programma:

1° Giorno: Italia – Kunming

Partenza dall’Italia con volo di linea nel pomeriggio. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno: Kunming

Arrivo a Kunming, capitale della provincia dello Yunnan, situata a 1900 m di altitudine, incastonata in uno sfondo di montagne, importante ruolo di ponte commerciale, turistico e politico tra la Cina ed i paesi del sud-est asiatico. Trasferimento e sistemazione in hotel.

3° Giorno: Kunming – Foresta Pietrificata – Yuanyang

Partenza per la Foresta Pietrificata e visita di questo bizzarro fenomeno geologico: rocce calcaree formatesi in millenni di erosione. La regione è abitata da minoranze etniche. Proseguimento per Yuanyang. Pranzo e cena in ristorante.

4° Giorno: Yuanyang – Jianshui

Tempo permettendo, sveglia prima dell’alba per vedere il sorgere del sole sulle terrazze di riso di Duo Yi Shu. Al rientro sosta nel villaggio di Sheng Cun per il mercato della minoranza Hani. In caso di pioggia, l’escursione sarà sostituita con la visita al mercato nella città vecchia ed al villaggio Qingkou, abitato dalla minoranza Hani. In circa un’ora e mezza si raggiunge poi Nan Sha per il pranzo, e quindi Huang Cao Ba, altro villaggio abitato dagli Hani. Nel pomeriggio si raggiunge Jianshui e visita del Tempio di Confucio. Pranzo e cena in ristorante.

5° Giorno: Jianshui – Kunming

Visita del giardino della famiglia Zhang, notevole esempio di antica abitazione tradizionale della dinastia Qing e del Ponte del Doppio Dragone, costruito anch’esso durante la dinastia Qing. Dopo il pranzo in ristorante, rientro a Kunming via terra ( circa 4 h e 30). Cena in ristorante.

6° Giorno: Kunming – Dali

Trasferimento in aeroporto per il volo su Dali, centro multietnico con una ricca e antica tradizione storica. Visita di questa cittadina sui monti dello Yunnan, a circa 2.500 metri di altezza che gode di uno stupendo panorama montuoso verso nord e una vista sul lago, lo Erhai, verso sud. Visita della città vecchia e del Tempio delle tre pagode. Sono soprattutto gli incantevoli paesaggi, l’aria di montagna e la calma del lago a rendere Dali una meta unica e affascinante. Pranzo e cena in ristorante.

7° Giorno: Dali – Lijiang

Trasferimento in auto (circa 3 h.30) a Lijiang, capitale dell’Etnia Naxi: è un meraviglioso labirinto di architettura tradizionale. Un paesaggio irreale di strade lastricate, portoni di legno e cortili, edifici armoniosi e attraenti. Le case sono solide, costruite in parte in legno e altre di terra. Durante il percorso sosta al mercato di Xizhou. All’arrivo visita della città vecchia, con le tipiche case delle popolazioni Naxi e Bai e del Parco del Drago Nero. Pranzo e cena in ristorante.

2°Giorno: Lijiang

Visita di Lijiang e dintorni. Visita di un villaggio Yuhu, Si prosegue con la visita al villaggio Baisha, capitale del regno Naxi, che conserva un tempio con notevoli affreschi. Nelle località si possono ammirare ancora le popolazioni Naxi nei loro costumi tradizionali. Si prosegue per l’antica cittadina di Shuhe. Rientro a Lijiang. Pranzo e cena in ristorante e spettacolo tradizionale Naxi.

9° Giorno: Lijiang – Shangrila

Partenza via terra per Shangrila, luogo immaginario descritto nel romanzo Orizzonte perduto, scritto da James Hilton nel 1933, in cui si parla di un luogo racchiuso nell’estremità occidentale dell’Himalaya nel quale si vedevano meravigliosi paesaggi, e dove il tempo si era quasi fermato, in un ambiente di pace e tranquillità. Così sognatori, avventurieri ed esploratori provarono a trovare questo paradiso perduto. Nel 2001 il governo cinese ha dichiarato Zhongdian la vera Shangrila. Il tragitto si snoda tra paesaggi montani davvero unici al mondo. Durante il tragitto sosta alla gola del salto della Tigre. Pranzo e cena in ristorante.

10° Giorno: Shangrila

Visita di questa mitica città, un rifugio isolato di grande bellezza e pace, un paradiso perduto nascosto in una verde valle tibetana, circondata da cime innevate. Si inizia con la visita al Monastero buddista tibetano di Songzhanling, il più grande dello Yunnan, che ospita oltre 700 monaci che qui trascorrono la loro vita studiando le regole del buddismo. Si prosegue con una piacevole passeggiata nel cuore antico della città, abitata da diversi gruppi etnici, ma dove la maggioranza tibetana darà la possibilità di entrare in contatto con la loro cultura ed il loro stile di vita. Pomeriggio a disposizione. Pranzo e cena in ristorante.

11° Giorno: Shangrila – Kunming

Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro a Kunming. All’arrivo visita della città. In questa provincia vivono una ventina di minoranze etniche, molte delle quali continuano a portare i loro splendidi costumi tradizionali: l’atmosfera dei vecchi quartieri, la popolazione mista e colorata e l’aria mite danno conferiscono alla città un fascino particolare. Si sale sulle Colline Occidentali, fiancheggiate da numerosi templi, che si affacciano sul lago DianChi. Visita del tempio di Bambù, celebre tempio buddhista con 500 statue. Pranzo e cena in ristorante.

12° Giorno: Kunming – Italia

In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo

13° Giorno: Italia

Arrivo in Italia.

Partenze di gruppo garantite:

14 Aprile, quota per persona in camera doppia Euro 2.490

10 Agosto, quota per persona in camera doppia Euro 2.790

– Supplemento singola Euro 510

– Visto d’ingresso Euro 115

– Quota individuale di gestione pratica Euro 60

– Tasse aeroportuali Euro 257 da riconfermare al momento dell’effettiva emissione della biglietteria

– Tasse voli interni Euro 45

Partenza di gruppo garantita minimo 6 persone.

info & prenotazioni: info@atmospheraitalia.it

Annunci