Tag

, , , , , , ,

 

 

Bookmark and Share

La splendida linea di costa che collega le città di Napoli e Salerno è una delle più belle e apprezzate al mondo. Già gli antichi Romani, infatti, la scelsero per costruire le loro dimore, attratti dalla mitezza del clima e dalla bellezza dei paesaggi.

La meravigliosa natura, i pittoreschi paesaggi, le tracce di una storia millenaria, l’artigianato locale e il proverbiale patrimonio enogastronomico regaleranno al visitatore un’esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

Il centro storico di Napoli, la costiera amalfitana e il sito archeologico di Pompei sono stati dichiarati dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità. 

 

 

10 giorni (9 notti + 10 giorni)

1° giorno. Tour di Salerno, con visita al Duomo, al centro storico, al Museo diocesano, al museo didattico della Scuola Medica salernitana e ai Giardini della Minerva (eventuale). Pranzo, poi gita ad Ogliara al museo di città creativa per mini corso di ceramica.

2° giorno. Partenza da Salerno con autista per la costiera amalfitana. Soste previste: Vietri sul mare; a Cetara e a Minori. Si prosegue per Amalfi. Pranzo. Visita alla Cattedrale di Sant’Andrea e al chiostro del Paradiso, alle viuzze del centro, alla via Mercatorum e ai negozi di prodotti tipici. Cena e pernottamento.

3° giorno. Trekking al Vallone delle Ferriere e visita al museo della Carta. Ritorno, pranzo in ristorante raggiungibile solo via mare. Giro in barca per la grotta dello Smeraldo. Sosta in spiaggia. Cena e pernottamento.

4° giorno. Partenza da Amalfi per Ravello. Visita alla Cattedrale, a Villa Rufolo e Villa Cimbrone. Pranzo. Eventuale: Mini corso di cucina tipica (3 ore). Giro per le stradine del centro e sosta ai negozi di artigianato locale e di enogastronomia. Visita al Museo-laboratorio del corallo Camo. Cena e, in base a disponibilità, spettacolo del Ravello Festival nei giardini sospesi sul mare di Villa Rufolo. Pernottamento.

5° giorno. Partenza da Ravello per Positano. Giro per i vicoli e i tipici negozietti. Visita alla chiesa di Santa Maria Assunta e ai giardini di palazzo Murat. Pranzo. Passeggiata alla spiaggia di Fornillo. Al tramonto, romantica crociera in barca con champagne all’arcipelago Li Galli. Cena e pernottamento.

6° giorno. Partenza da Positano per Sorrento. Visita al Museo Correale (eventuale, se aperto), al Sedile Dominova, al centro storico. Pranzo. Breve visita al Museo Bottega della Tarsa Lignea ed escursione al Vallone dei Mulini. Eventuale: mini corso (1 ora) di gelato alla gelateria artigianale, con rilascio certificato. Visita alla chiesa e al chiostro di San Francesco, cena ed eventuale sosta nel chiostro di San Francesco per un concerto di musica classica (Sorrento Festival). Pernottamento.

7° giorno. Imbarco da Sorrento per Capri (presto). All’arrivo, imbarco per il giro completo dell’isola, dei Faraglioni e della Grotta Azzurra. Al ritorno, salita ad Anacapri e di qui seggiovia per la cima del monte Solaro. Alla discesa, pranzo, poi visita a Villa San Michele e alla chiesa di San Michele. Si raggiunge Capri e la storica Piazzetta. Giro per i negozi di Via Camerelle, poi Giardini di Augusto. Imbarco per rientro a Sorrento. Cena e pernottamento.

8° giorno. Partenza da Sorrento per gli scavi di Pompei. Visita con guida. Pranzo. Escursione al cratere del Vesuvio. Partenza per Napoli. Cena e pernottamento.

9° giorno. Intera giornata dedicata alla visita di Napoli.

10° giorno. In mattinata sita della città. Pranzo e partenza.

 

Informazioni scrivere a : info@atmospheraitalia.eu

Annunci