Tag

, , , , , , , , , , ,

 

 

Viaggio in Camper in Scozia e Londra dal 24/07/2015 al 16/08/2015

 

Isola di Skye, Isole Orcadi, Castelli ed Abbazie..
La natura che si mescola con la magia delle favole e di ardite gestadi cavalieri impavidi vi permetteranno di ammirare uno dei paesi più belli d’Europa: la Scozia!!

E poi.. per concludere 3 giorni a Londra !!

P R O G R A M M A
1° giorno: 24 luglio 2015
Ritrovo entro la serata con l’incaricato tecnico nell’area di sosta autostradale Bellinzona sud, 68 km dopo il confine Como-Chiasso. Pernottamento libero.

2° giorno: 25 luglio 2015
Area sosta Bellinzona Sud – Lussemburgo – km 560
Tappe di trasferimento. Pernottamento libero in area di sosta a Dideleng (Lussemburgo)

3° giorno: 26 luglio 2015
Lussemburgo – Ablasserdam km 360
Tappa di trasferimento via autostrada ed arrivo nel pomeriggio a Ablasserdam (Olanda). Passeggiata in centro. Pernottamento libero in area di sosta camper.

4° giorno: 27 luglio 2015
Ablasserdam – Ijmuiden km 110
Mattinata dedicata alla visita libera, dei famosi mulini di Kinderdijk. Una carrellata di 19 mulini ad acqua che si susseguono al lato di due canali, nel verde della campagna olandese, creando un luogo quasi fuori dal tempo. Primo pomeriggio partenza per Ijmuiden, dove nel tardo pomeriggio ci imbarchiamo.

5° giorno: 28 luglio 2015
Newcastle – Alnwich – Abbazia di Jedburgh – Edimburgo km. 185
Sbarco ore 9,00. Partenza per la visita libera al castello di Alnwich, reso famoso dal film Harry Potter. Proseguiamo per Jedburg dove visitiamo l’abbazia. Ripartiamo in direzione Edimburgo.
Notte in campeggio.

6° giorno: 29 luglio 2015
Edimburgo
Intera giornata dedicata alla visita guidata in bus e a piedi con guida parlante italiano della Old Town, iniziando dal castello. Tempo libero per shopping. Pernottamento in campeggio

7° giorno: 30 luglio 2015
Edimburgo – Abbazia St. Andrew – Blair Atholl Km. 195
In mattinata ci spostiamo a St Andrews per la visita della cattedrale. Nel pomeriggio raggiungiamo Stirling castle, sosta per la visita. Pernottamento in campeggio

8° giorno: 31 luglio 2015
Blair Atholl – Craigellachie – Elgin – Drumnadrochit (lago di loochness) km 251
Oggi sarà una giornata del tutto particolare: effettueremo un tour in una tra le più importanti e conosciute distillerie di whisky scozzesi ( Glenfarclas Distillery). Avremo occasione di conoscere i processi di lavorazione, di assaggiare i diversi tipi di whisky, di acquistarne. A seguire faremo visita alla più vecchia ed importante fabbrica di botti della Scozia. Nel primo pomeriggio partenza per Elgin dove visiteremo la cattedrale e a seguire verso il lago di Loch Ness dove arriveremo in serata per fermarci a Drumnadrochit vicinissimi al Castello di Urqhart sul Lago di Lochness. Pernottamento in campeggio.

9° giorno: 1 agosto 2015
Castello di Urquhart – Inverness – Lairg km. 100
In mattinata costeggiamo il lago di Lochness fino a raggiungere le spettacolari rovine del castello di Urquhart su una penisola circondata dallo splendida Look Ness. Proseguiamo per Inverness, raggiungiamo Lairg, dove sostiamo al “fall of Shin” per vedere i salmoni che risalgono il torrente. Sosta notte libera nel parcheggio del centro visitatori.

10° giorno: 2 agosto 2015
Lairg- John O’Groats – Gill’s Bay – St’Margaret Hope – Italian Chapel – km. 170
In mattinata Partenza verso John O’ Groat’s, e quindi verso l’estremo Nord delle Highlands
scozzesi. Arriveremo a Gill’s Bay transitando da John O’Groats, il punto più a nord della Gran Bretagna.A Metà giornata imbarco sul traghetto che in un’ora ci porterà a St’Margarets Hope, sosta e visita al caratteristico paesino. Lungo la strada per la capitale Kirkwall, visiteremo l’Italian Chapel; si tratta di una chiesetta costruita con materiali di fortuna dai prigionieri di guerra italiani della II Guerra Mondiale, deportati qui per costruire le barriere di Churchill, cioè delle dighe che collegano diversi isolotti e che avevano lo scopo di impedire il passaggio ai sommergibili tedeschi. La cappella merita senz’altro una visita, soprattutto da parte di noi italiani, ed è commovente la cura con cui la popolazione locale la preserva e la mette a disposizione dei visitatori. Pernottamento in campeggio

11° giorno: 3 agosto 2015
Kirkwall – Stromnes – Skara Brae km 60
Partenza con i camper verso Il principale centro dell’arcipelago, Kirkwall, dove si può vedere una delle più belle cattedrali medievali di Scozia , dedicata a St Magnus. Procediamo verso nord, sostiamo a Brough of Birsay, Skara Brae, il villaggio preistorico meglio conservato del Nord Europa, rimasto coperto dalla sabbia fino alla metà del XIX secolo oggi, dopo oltre 5000 anni, tutto è ancora perfettamente conservato. Vedremo il suggestivo e spettacolare Ring of Brodgar, un grande cerchio di monoliti di quasi 5 metri ciascuno. Vedremo anche altre stupende attrazioni turistiche della Mainland. Per la notte sostiamo al piccolo campeggio del porto di Stromness che ha conservato l’aspetto originario di villaggio di pescatori.
Pernottamento in camping.

12° giorno: 4 agosto 2015
Stromness – Scrabster (Scozia) – Tongue – Durness – Ullapool Km. 230 ca
Partenza in mattinata dalle Orcadi per rientrare in Scozia continentale e proseguimento verso Ullapool. Sbarcati dal traghetto visiteremo il nord delle highlands attraversando baie e paesaggi indimenticabili. Arrivo a Ullapool in serata. Pernottamento in camping

13° giorno: 5 agosto 2015
Ullapool – Dornie – Castello di Eilean Donan Km 205
Oggi affronteremo una tappa che ci farà scoprire la parte di Highlands nell’estremo ovest della Scozia attraverso strade che costeggiano il mare del nord ed alcuni tra i più bei fiordi scozzesi fino ad arrivare a Dornie dove visiteremo il castello di Eilean Donan sicuramente il più fotografato della Scozia. Lungo il percorso, sosta a Inverewe Garden, incredibile giardino subtropicale con piante provenienti da tutto il mondo. Visita libera. Pernottamento libero nel parcheggio del castello.

14° giorno: 6 agosto 2015
Isola di Skye: Portree – Staffin bay – Old Man of Storr – Uig – portree Km 160
Lasciamo il castello, e attraverso il ponte sospeso “skay bridge” entriamo nell’isola. Raggiungiamo la città più importante dell’isola, Portree. Questo piccolo villaggio può essere considerato uno dei porticcioli più pittoreschi della Scozia con le sue casine colorate, contornato di scogliere, con i pescherecci ormeggiati davanti a variopinti ristoranti di pesce e pub. Procediamo verso la Staffin Bay cui si accede con una tortuosa stradina a una corsia fra strapiombi e passi di montagna e che culmina nell’Old Man of Storr, un’immensa colonna di roccia a forma di foglia di salice alta 50 metri. Lungo il percorso panoramico della penisola si trova anche lo Skye Museum of Island Life, ospitato all’interno di un gruppo di blackhouses, ovvero le tradizionali case scozzese in tetto di paglia. Passiamo Uig e ritorniamo a Portree per la notte. Pernottamento in camping

15°giorno: 7 agosto 2015
Isola di Skye: Portree – Castello di Dunvegan – Broadford – Fort William Km 215
In mattinata visite libere al castello di Dunvegan e ai bellissimi giardini: qui i romantici potranno cullarsi nelle leggende legate alla Fairy Flag, una bandiera di seta gialla, che secondo la leggenda venne donata da una fata al Clan dei MacLeod e che da allora divenne un baluardo di speranza e di difesa dai pericoli. Ogni volta che venne issata sulle mura del castello il clan riuscì a sconfiggere attacchi e invasioni. Raggiungiamo Neist Point per ammirare uno stupendo paesaggio. Sosta alla distilleria di Talisker, l’unica dell’isola. A fine visita partenza verso la Scozia continentale. Arriveremo in serata a Fort William. Pernottamento in campeggio.

16°giorno: 8 agosto 2015
Fort William – Mallaig (Escursione in treno a vapore)
Questo leggendario treno a vapore inizia il suo viaggio detto ‘la via delle isole’ attraverso uno dei percorsi ferroviari più suggestivi della Scozia, al suono di un fischietto alla stazione di Fort William, nelle Highlands Occidentali. La stazione è all’ombra della possente Ben Nevis, la montagna più alta del Regno Unito. Il “Jacobite Steam Train” ha guadagnato notorietà dalla saga dei film di Harry Potter, quando fu trasformato in Hogwarts Express. Esso attraversa il famoso ponte del Glenfinnan famoso per le scene girate nella saga di Harry Potter. Partenza da Fort William alle ore 10,20 con arrivo a Mallaig alle 12,25. Pranzo libero a Mallaig e ripartenza alle ore 14,10 per rientrare a Fort William alle 16,00. Pomeriggio libero. Pernottamento in campeggio

17°giorno: 9 agosto 2015
Fort William – Oban – inverary – Glasgow Km 235
In mattinata partenza per Oban, visita della cittadina. Proseguiamo per Inveraray, graziosa cittadina sul lago di Fyne, con il castello sede del capo del clan Campbell. Arriviamo a Glasgow e pernottiamo in campeggio .

18°giorno: 10 agosto 2015
Glasgow
Intera giornata di visita guidata in bus con guida parlante italiano. Pernottamento in campeggio.

19°giorno: 11 agosto 2015
Glasgow – Londra Km 650
Oggi lasceremo la Scozia!
Partenza di prima mattina per la lunga tappa di trasferimento quasi interamente in autostrada che ci porterà fino a Londra. Arrivo in serata e sistemazione in campeggio

20°giorno: 12 agosto 2015
Londra
Intera giornata di visita guidata in bus e guida parlante italiano alla capitale inglese.
Pernottamento in campeggio

21°giorno: 13 agosto 2015
Londra
Intera giornata di visita guidata in bus e guida parlante italiano alla capitale inglese. Pernottamento in campeggio

22°giorno: 14 agosto 2015
Londra
Intera giornata di visite libere alla capitale inglese. Pernottamento in campeggio

23° 24° giorno: 15 16 agosto 2015
Londra – Dover (traghetto)– Calais – Courmayeur (Italia) km. 1100 ca.
Partenza di prima mattina da Londra per Dover, sbarcati a Calais continuazione verso il sud della Francia. Pernottamenti liberi.

Per informazioni scrivere a : info@atmospheraitalia.eu

Annunci